L’importanza del lavoro si misura in dignità

“Non c’è peggiore povertà di quella che non permette di guadagnarci il pane e che ci priva della dignità”. Ci sono volute le parole di Papa Francesco per dare un’identità al senso di solitudine che pervade gli uomini e le donne che hanno perso il loro posto di lavoro. Un senso di perdita e smarrimento, un vuoto improvviso che allenta i legami di solidarietà, che incide sulla qualità della vita e sulle proprie sicurezze.

Continua a leggere

Per conoscere di più le mie attività

Mariangela Padalino Tutti i diritti riservati - - Privacy Policy - Cookie Policy

Powered by Sofonisba