Seleziona una pagina

Non devono esserci poveri e non c’è peggior povertà di quella che non ci permette di guadagnarci il pane e ci priva della dignità…

Papa Francesco

Noi con l’Italia rappresenta i miei valori: cattolici, moderati e liberali. E soprattutto ha un programma ambizioso ai temi del lavoro e della famiglia. Il lavoro come attenzione alle imprese, ai liberi professionisti e ai dipendenti ma anche a chi nel mondo del lavoro deve ancora entrare. Poi c’è il tema della famiglia che è il primo mattoncino sul quale poggia la nostra società, il più importante istituto di welfare del nostro Paese.
Se vuoi portare avanti con noi questi temi il 4 marzo barra il simbolo di NOI CON L’ITALIA.

Mariangela Padalino

Poche parole per descrivermi e dirti perché dovresti aiutarmi, con il tuo voto, ad andare in Parlamento e provare a cambiare le cose.

La decisione di candidarmi non è nata ieri.
Ho 52 anni e fare politica fa parte della mia identità da tempo nelle azioni di tutti i giorni.
Ho imparato molto da ogni persona: professionalità, esperienza, forza e ritengo che il miglior ringraziamento per quello che ho ricevuto sia di restituirlo concretamente. Solo alcuni dei temi principali che desidero portare con me.
Primo fra tutti il lavoro che significa più di ogni altra cosa libertà e dignità.

Sì, è vero, parlano tutti di lavoro ma io lo conosco bene perché lavoro da quando avevo 16 anni. Il lavoro deve essere dignitoso per tutti i lavoratori e sostenibile per gli imprenditori. L’economia del nostro paese da sempre poggia sulla piccola e media impresa e Ia libera professione ed è lì che volge il futuro. Ma oggi chi con coraggio intraprende questo percorso incontra ostacoli e difficoltà: norme anti impresa costose e ingessanti, alto costo del lavoro, sistema fiscale insostenibile. Le imprese chiudono o non aprono. E tutti noi paghiamo gli effetti negativi di una economia che stenta a ripartire.
L’attuale legge sulle pensioni, seppur necessaria in un momento drammatico della nostra Italia, è da rivedere. Finita l’emergenza, sta ingessando i lavoratori e le aziende e contribuisce a bloccare l’entrata dei giovani nel mondo del lavoro.
È necessario che ci sia più sicurezza per essere tutti più liberi e più famiglia perché è il primo istituto di Walfare, il primo mattoncino sul quale regge il nostro paese.

La mia voce è indipendente e libera perché non è legata a nessun gruppo di interesse. Ed è per questo motivo che posso provare a mettere in pratica, seppure senza false promesse, un programma coraggioso. Sarò grata per ogni voto di chi vorrà sostenermi.
Chi mi conosce sa che sono sincera e che della Mary ci si può fidare.

Semplicemente Grazie!
Mariangela Padalino.

Come si vota per eleggere i nuovi Parlamentari

Ricorda che per il Senato, scheda gialla, e per la Camera, scheda rosa, DEVI SOLO BARRARE IL SIMBOLO

Noi con il lavoro

Sono una dipendete e lavoro da trent’anni. Ogni volta che prendo la busta paga mi accorgo che le trattenute fiscali sono esorbitanti. E allora mi domando, come penso facciate voi, perché parte di quell’importo non rientra nel mio portafoglio per poter fare le cose normali per la mia famiglia? Pagare il dentista, pagare una spesa particolare. A noi servirebbero quei soldi. Dobbiamo abbassare la pressione fiscale. Se siete d’accordo e votate Noi con l’Italia nel nostro programma c’è la riduzione del cuneo fiscale. Il cuneo fiscale è la somma di tutte le imposte che un’impresa paga per i dipendenti.

Questo non danneggia solo i dipendenti ma anche l’impresa che crea lavoro.

Vota Noi con l’Italia!

Noi con la sicurezza

Ieri sera mia papà che ha 80 anni è arrivato a casa spaventatissimo. Gli ho chiesto: “papà perché sei spaventato?” E lui mi ha risposto: “stasera uscendo dal centro anziani ho incontrato una persona che mi ha chiesto l’elemosina ma l’ha fatto in maniera così violenta che io non sono riuscito nemmeno a tirar fuori il portafogli per aiutarlo”. Se ci fosse stato un poliziotto di quartiere mio papà si sarebbe sentito più sicuro e avrebbe aiutato quella persona.

Se vuoi il poliziotto di quartiere e strade più sicure il 4 marzo vota Noi con l’Italia.

Condividi con i tuoi amici le modalità di voto.
Ricorda che per il Senato, scheda gialla, e per la Camera, scheda rosa DEVI SOLO BARRARE IL SIMBOLO
dividi

Noi con il lavoro

Ascoltiamo i dati della disoccupazione e quando scendono gioiamo. Ma ti sei mai domandata se, pur trovando lavoro, hai una busta paga che ti consente di vivere bene? Noi con l’Italia siamo per buste paga più pesanti, per dare più dignità al lavoro e soprattutto alla vita di ogni italiano.
Il 4 marzo vota Noi con l’Italia.

Noi con la sicurezza

Parliamo di immigrazione. Questo tema io lo affronto da cristiana. Per me l’accoglienza e l’accompagnamento all’integrazione sono al primo posto. Ma è altrettanto vero che chi sbaglia deve tornare al proprio Paese.
Il 4 marzo vota Noi con l’Italia.

Noi con l’impresa

La mia sensazione da imprenditrice è stata che spesso ho dovuto fare da banca a grandi aziende o enti pubblici perché per ricevere i pagamenti dei miei servizi dovevo aspettare anche oltre i 120 giorni! Noi con l’Italia vuole proporre il pagamento alla consegna del servizio perché è solo così si può dare respiro all’economia.
Il 4 marzo vota Noi con l’Italia.

Per conoscere di più le mie attività